I nostri valori

Libertà, coesione e sviluppo sono i valori cardine che accomunano il Partito Liberare Radicale. Attraverso questi valori, il Partito Liberale Radicale intende promuovere costantemente il pensiero liberare radicale quale fiamma divampatrice di una società civile che mette al centro il cittadino ed i suoi bisogni.

Vogliamo garantire un Comune al servizio del cittadino, che metta il cittadino al centro delle proprie azioni e permetta a quest’ultimo di esprimersi ed agire senza costrizioni.

L’individuo deve sempre essere rispettato indipendentemente dalle sue condizioni sociali, economiche e culturali. All’individuo viene richiesta una responsabilità€ individuale, i propri atti sono il punto di partenza non solo per il bene del singolo, ma anche per quello della colletività.

La nostra sezione favorisce inoltre il progresso quale costante ricerca di rinnovamento, innovazione e sviluppo con l’obiettivo di migliorare le condizioni per ogni individuo.

 Comitato

Il Comitato della Sezione PLR viene nominato ogni 4 anni ed è incaricato di promuovere il pensiero liberare radicale a Castel San Pietro.

Rappresentanti

La legislatura attualemnte in corso prevede un rappresentate PLR per il Municipio e sette rappresentati  PLR per il Consiglio Comuale.

Programma

Il programma di legislatura per il periodo 2021 - 2024 descrive gli obiettivi della Sezione per i prossimi anni di legislatura .

La nostra visione

Castel San Pietro è un Comune vivo, che offre diverse attività e presenta diverse associazioni. Tramite l’offerta di infrastrutture per tutte le età e di servizi sociali d’avanguardia, il Comune presta inoltre attenzione alle necessità delle famiglie senza tuttavia trascurare i giovani e gli anziani.

La Sezione PLR vuole partecipare attivamente alla vita del Comune e contribuire costantemente almiglioramento della qualità di vita dei suoi cittadini.

Vogliamo inoltre che il nostro Comune sostenga uno sviluppo sostenibile compatibile con la salvaguardia dell’ambiente per le generazioni future. Ci adoperiamo e ci adopereremo infine per trovare un consenso in tutti i progetti di rilancio e di miglioramento di Castel San Pietro e del Mendrisiotto collaborando attivamente con tutti i Comuni che saranno coinvolti.

La Sezione si impegna nel concreto a:

  • promuovere una gestione oculata delle risorse, occupandosi della cosa pubblica con l’obiettivo del bene comune;
  • garantire la trasparenza nell’azione politica e nel servizio ai cittadini;
  • proporre una politica attenta ai bisogni dei cittadini, alla realtà quotidiana, con i fatti e non solo con le parole;
  • mettere realmente il cittadino al centro delle preoccupazioni della politica;
  • garantire uno sviluppo costante e sostenibile con una visione orientata al futuro;
  • assumersi le proprie responsabilità per assicurare un buon avvenire alle prossime generazioni.

In ricordo di FERDINANDO "NANDO" FONTANA

FERDINANDO FONTANA, "Nando" per parenti ed amici, nacque nel 1883, morì nel 1971 all'età di 88 anni lasciando in eredità alla Sezione PLR di Castel San Pietro il suo podere "Al Chioso", un appezzamento di terreno di oltre 6'000 mq, sito tra la frazione di Fontana e quella di Ponte.

Desiderio di Nando era quello di dare una sede alla locale Sezione del partito. Il Comitato si mise presto all'opera,  mise in vendita parte del terreno ricevuto in eredità e si procurò i fondi necessari per la costruzione della CA' NANDO. La sede divenne realtà nel 1986 e fu ufficialmente inaugurata il 21 e 22 marzo 1987.

La costruzione comprende un appartamento sui due piani superiori (oltre 200 mq. di superficie abitabile) e al piano terreno la SALA FERDINANDO FONTANA. L'infrastruttura comprende un ampio salone che può contenere fino a 150 invitati e una cucina adatta per organizzare banchetti con un centinaio di invitati, non mancano vani guarda­roba e doppi servizi.

La Cà Nando è stata venduta il 11.06.2013 a privati, il ricavato è gestito dalla locale sezione del Partito Liberale Radicale a favore delle attività politiche.

In segno di gratitudine verso quanto fatto da Nando la Sezione ha deciso di donare annualmente una parte di questo ricavato ad associazione, enti no-profit e società meritevoli che svolgono attività sul territorio di Castel San Pietro