, Floriano Prada

Raccolta rifiuti urbani interrata

Mozione

Presidente, Colleghi di Consiglio comunale,

i sottoscritti Consiglieri comunali, avvalendosi della facoltà concessa dalla Legge (art. 67 LOC, art. 17 RALOC e art. 33 Regolamento comunale), formulano mediante mozione la seguente proposta di decisione al Consiglio comunale.

La raccolta e smaltimento dei rifiuti presso il nostro Comune è oggetto di attenzione e analisi da molti anni. Il Regolamento per il servizio di raccolta ed eliminazione dei rifiuti che definisce la raccolta per i rifiuti domestici, ingombranti, riciclabili e rifiuti speciali è datato 1. gennaio 2004. Lo scorso anno il Municipio ha deciso l’introduzione di un sacco ufficiale di colore bianco al fine di contrastare il “turismo dei rifiuti”. Tuttavia, la raccolta dei rifiuti domestici avviene ancora con il deposito dei sacchi in raccoglitori metallici o in definite aree sul suolo pubblico. Questa modalità di raccolta è sia igienicamente discutibile sia poco accettabile per il decoro pubblico. In secondo luogo, pur avendo un regolamento che sancisce gli orari nei quali posso esser depositati i rifiuti domestici, è ormai abitudine diffusa non rispettare tali norme creando malumore all’interno della popolazione.

Considerando quanto enunciato chiedo che sia stanzioato un credito di CHF 60’000 destinato a finanziare uno studio di progettazione per la raccolta di rifiuti domestici tramite contenitori interrati sull’intero comprensorio di Castel San Pietro.

Ringraziando per la collaborazione, porgiamo i migliori saluti.

Floriano Prada

 

2016 - Raccolta di rifiuti domestici tramite contenitori interrati