, Floriano Prada

Modifica dell'art. 69 del Regolamento Comunale

Mozione

Presidente, Colleghi di Consiglio comunale,

i sottoscritti Consiglieri comunali, avvalendosi della facoltà concessa dalla Legge (art. 67 LOC, art. 33 Regolamento comunale), formulano mediante mozione la seguente proposta di decisione al Consiglio comunale.

Come la stragrande maggioranza dei Comuni del Canton Ticino, Castel San Pietro è guidato da un Municipio di milizia. Tuttavia, fattori come l’aumento delle necessità della popolazione ed una gestione amministrativa sempre più complessa hanno portato ad un continuo aumento degli impegni dei Municipali con un conseguente aumento delle ore dedicate da questi ultimi per svolgimento della funzione. Questa situazione si ripercuote anche sui Consiglieri Comunali i quali, dati i molti Messaggi Municipali proposti e le tematiche sempre più complicate, devono dedicare sempre maggior tempo allo svolgere della propria funzione.I relativi articoli del Regolamento Comunale sono stati modificati l’ultima volta nel 2011. Nello specifico, nel 2011 è stato fissato per il Sindaco un onorario di CHF 8'000.00, per il Vice Sindaco di CHF 6'000.00 e per i Municipali di CHF 5'000.00. Allo stesso tempo l’indennità per seduta è stata fissata a CHF 30.00.Analizzando la situazione tramite un campione rappresentativo di 12 Comuni con una popolazione residente tra 1'816 e 2'927 persone (dati 2017), notiamo che la media delle retribuzioni si situa a CHF 9'858.00 per il Sindaco, a CHF 6'358.00 per il Vice Sindaco e a CHF 5'246.00 per i Municipali. L’indennità media per seduta è di CHF 56.00. Nella tabella seguente notiamo inoltre che gli Onorari variano molto da Comune a Comune.

Gli Onorari del Municipio di Castel San Pietro – ad accezione dell’onorario del Sindaco – rispecchiano pressoché la media dei 12 Comuni presi in esame. L’indennità per seduta risulta invece essere nettamente inferiore all’indennità media di CHF 56.00. Castel San Pietro si colloca quindi per alcuni Onorari nella media, per altri, invece, al di sotto della media. Pur ritenendo che l’impegno politico sia una vocazione e non venga svolto per motivi finanziari, a fronte di quanto esposto e del continuo aumento - riscotrato negli ultimi anni - della mole di lavoro del Municipio e del Consiglio comunale nonché della sempre più elevata complessità degli aspetti trattati, riteniamo che gli attuali Onorari non rispecchino più l’impegno svolto dal Municipio e dal Consiglio Comunale.Pertanto proponiamo quanto segue:

- Aggiornamento dell’art. 69 del Regolamento Comunale. L’articolo dovrà prevedere un onorario per il Sindaco compreso tra CHF 9'000.00 e CHF 15’000.00 annui, per il Vice Sindaco tra CHF 6'500.00 e CHF 12'000.00 annui e per i Municpiali tra CHF 5'500.00 e CHF 10'000.00 annui. Le indennità di seduta dovranno essere comprese tra CHF 50.00 e CHF 100.00 con la possibilità di differenziare le indennità corrisposte per le sedute del Consiglio Comunale da quelle delle varie Commissioni.

Ai membri di Municipio dovranno essere riconosciuti i seguenti importi quali spese di rappresentanza:

-  Sindaco tra CHF 500.00 e CHF 800.00 annui;
- Capi Dicastero tra CHF 250.00 e CHF 500.00 annui. Dovrà inoltre essere prevista un’indennità di seduta per il Presidente del Consiglio Comunale     compresa tra CHF 100.00 e CHF 150.00.

Ringraziando per la collaborazione, porgiamo i migliori saluti.

Floriano Prada (primo firmatario)

 

2019 - Modifica dell'art. 69 del Regolamento Comunale